sabato 13 luglio 2019
BALL
nell'ambito di Civitanova Danza 2019
  • Civitanova Marche Teatro Cecchetti
    Mappa
  • 20:15
  • 071-2072439
  • Danza
  • coreografia Guilherme Miotto
    performer Nasser El Jackson
    suono Joel Ryan
    scenografo Erik van de Wijdeven
    drammaturgo Moos van den Broek
    produizone Corpo Máquina
    coproduzione DansBrant, Ballet National de Marseille e Festival Boulevard
    [prima italiana]

    Nasser diventa dipendente dalla palla. Passano lunghe ore insieme, lui e la palla, a volte anche fino a otto al giorno, sempre insieme, sempre fuori in strada. Aperto a condividere il suo grande amore con gli altri, Nasser cresce fino a diventare un giovane le cui interminabili ore di pratica lo aiutano a sondare i segreti della "pelle di maiale", mentre ne custodisce il mistero. Nel 2016 il coreografo Guilherme Miotto ha incontrato Nasser el Jackson. Guilherme si innamorò immediatamente della straordinaria personalità e della qualità del movimento di Nasser: un mix unico di carisma, prontezza, eleganza e virtuosismo. Decide quindi di creare un assolo per questo mago di calcio su strada. O un duetto per uomo e palla? No, un pezzo in tre parti: un trio per uomo, palla e spazio, che celebra il coraggio e la bellezza di tutto ciò che può essere raggiunto solo attraverso la lotta. Come nelle precedenti opere di Miotto, Ball scopre l'impulso vitale, la potenza disarmante e la tenerezza tenace di un corpo che è pronto per la sopravvivenza.
    Berretto davanti al viso, corpo snello e capelli raccolti su un viso minuto: Nasser è un artista che si distingue nel contesto della danza contemporanea. A prima vista assomiglia a un tipico ragazzo marocchino, e nessuna delle associazioni stereotipate si riferisce al suo essere un ballerino. La sua presenza nel teatro crea un vivace attrito e induce a domande semplici come "chi è Nasser" e "chi siamo noi"?

    Corpo Máquina è stato fondato dal coreografo Guilherme Miotto e dall'assistente sociale Amine Mbarki nel 2017. Gli spettacoli creati da Corpo Máquina prevedono la presenza fisica e l'esperienza viscerale come punto di partenza e primo obiettivo. I corpi mobili inesperti primeggiano nelle loro discipline insieme a performer eccezionalmente dotati. Le identità sociali e culturali sono tradotte in strutture di riferimento fisiche e sensoriali. Incorporando i temi delle vite e degli ambienti dei loro interpreti, Corpo Máquina coinvolge un pubblico più ampio sia per fasce di età sia per background socio-culturali. L'idea centrale è che le esperienze nel mondo non siano memorizzate esclusivamente nel cervello, ma anche e soprattutto nel corpo. Il fisico umano archivia ricordi ed esperienze. E i file fisici controllano il modo in cui ci si muove dal profondo del subconscio. Questo vale per i corpi non addestrati, che si spostano liberamente e per quelli professionali addestrati. Corpo Máquina è convinto che ci sia un ballerino dentro ogni corpo umano, un danzatore capace di abbattere i muri e di liquidare formalità e interrelazioni umane coagulate. Indipendentemente dalle differenze culturali, dai limiti di età, dalle barriere sociali o linguistiche, il potere espressivo del corpo troverà la sua strada. È questa convinzione che consente a Corpo Máquina di riunire persone, mondi e approcci che non sarebbero naturalmente in relazione. Così il corpo aiuta a trovare un nuovo linguaggio per vedere più chiaramente.

    ABBONAMENTI
    #CARNET5
    Ball, Voyager, Suite Escape, Io Don Chisciotte, Metamorphosis + diritto di prelazione sugli spettacoli fuori abbonamento [al costo ridotto di settore] da esprimere contestualmente all’acquisto del carnet
    I settore Teatro Rossini + posto unico numerato Teatro Annibal Caro e Teatro Cecchetti 45 euro
    II settore Teatro Rossini + posto unico numerato Teatro Annibal Caro e Teatro Cecchetti 35 euro
    III settore Teatro Rossini + posto unico numerato Teatro Annibal Caro e Teatro Cecchetti 30 euro

    #FESTIVALNELFESTIVAL
    3 spettacoli, intera giornata del 13/07 25 euro | ridotto* 18 euro

    VENDITA ABBONAMENTI dal 12 giugno
    Teatro Rossini 0733 812936 | tutti i giorni [domenica e festivi esclusi, tranne se giorno di spettacolo] dalle ore 18.30 alle ore 20.30;
    AMAT e biglietterie del circuito 071 2072439 lun – ven 10 -16

    BIGLIETTI
    posto unico numerato 10 euro | ridotto* 8 euro

    *giovani fino a 24 anni, iscritti scuole di danza, possessori di #CARNET5 per gli spettacoli non inclusi in abbonamento e convenzionati vari

    VENDITA BIGLIETTI dal 22 giugno
    Teatro Rossini 0733812936 | tutti i giorni [dom esclusa, tranne se giorno di spettacolo] 18.30 - 20.30; nei giorni di spettacolo presso i teatri di riferimento da un’ora prima dell’inizio;
    on line su www.vivaticket.it

    BIGLIETTERIE & INFORMAZIONI
    T Rossini 0733 812936 | T Annibal Caro 0733 892101 | T Cecchetti 0733 817550 | AMAT 071 2072439 www.amatmarche.net | www.teatridicivitanova.com | www.civitanovadanza.com

    PREVENDITE BIGLIETTI
    Ancona Casa Musicale 071 202588
    Ascoli Piceno Teatro Ventidio Basso 0736 298770
    Call Center 071 2133600
    Fano Teatro delle Fortuna 0722 800750
    Fermo Teatro dell’Aquila 0734 284295
    Loreto Pro Loco 071 977745
    Macerata Biglietteria dei Teatri 0733 230735
    Pergola Museo Bronzi 0721 734090

    Hai 18 anni e hai aderito al bonus cultura? Sei in possesso della carta del docente?
    NON PERDERE L’OCCASIONE DI UTILIZZARE IL BUONO PER VEDERE TUTTA LA DANZA DI CIVITANOVA!