Thursday 16 January 2020
LISISTRATA - Commedia greca pop
Grottammare EnergieVive Focus#19_20
  • Grottammare Teatro Delle Energie
    Map
  • 21:00
  • Posto unico 15 euro | Biglietteria del teatro delle Energie tel. 331 2693939 | Prevendite AMAT 071 2072439 | CALL CENTER 071 2133600 | www.vivaticket.it
  • Theater
  • in collaborazione con Centro Teatrale Senigalliese

    testo e regia Valentina Illuminati e Michele Maccaroni
    consulenza storico-letteraria Mario Baldassarri
    produzione Compagnia Numeri 11


    I Numeri 11 hanno creato un proprio linguaggio. Un linguaggio semplice e diretto, in grado di dirigere in maniera unica testo, attori, luci e musica. La Lisistrata messa in scena è la commedia greca già moderna all'epoca di Aristofane, che i Numeri 11 rendono ancor più contemporanea grazie al valore aggiunto del loro carattere distintivo. Partono dallo studio del testo greco, dalla sua traduzione, per cercare di giungere a un messaggio universale portatore di valori moderni.

    Lisistrata è stata scritta nel 411, la guerra del Peloponneso era in corso da anni. Aristofane ci racconta di donne che pur essendo in condizione di soggezione oggettiva non si piangono addosso, reagiscono e capovolgono i ruoli avendo il chiaro obiettivo di liquidare la guerra e di riconquistare la pace e la tranquillità. Nella loro condizione l’arma vincente è il ricatto della libido e il rifiuto del sesso. Il blocco della libido maschile mette in crisi uomini e donne ponendo i sessi alla pari. Così Lisistrata e le sue compagne riducono gli uomini a più ragionevoli e ponderate decisioni spingendoli alla conquista della pace e a una più serena visione della realtà familiare e collettiva. Il ridanciano ricatto del sesso assurge al ruolo di spinta per una più matura consapevolezza dell’importanza del ruolo della donna accanto all’uomo, pur in una comunità come quella attica del V secolo in cui la donna libera era certo la domina della casa, ma non aveva voce in capitolo nella vita pubblica né aveva ruoli di rilievo significativi nella società. “Erano tempi di crisi quelli raccontati da Aristofane e sono tempi di crisi quelli che i Numeri 11 mettono in scena interrogandosi sugli stessi grandi temi della commedia classica: Cos’è il potere? Quali sono gli effetti della guerra? Qual è la posizione della donna e quali sono i suoi strumenti? Cosa si riesce a realizzare desiderando la pace? Cos’è l’emarginazione e cosa l’emancipazione? Quanto è importante la collaborazione tra donne e come risponde l’uomo alla presa di posizione femminile?


    Mercoledì 15 gennaio alle ore 11.00 recita riservata alle scuole