domenica 10 novembre 2019
LUCA MANNUTZA – MARTIN WIND DUO
  • Ancona Aion di Moroder
    Mappa
  • 19:00
  • 15€ | per prenotazioni 071 898232 / 331 6342256
  • Musica
  • Luca Mannutza, pianoforte Martin Wind, contrabbasso

    Produzione originale di Ancona Jazz, questo concerto, unico in Italia, rappresenta la prima occasione d’incontro per questi due eccellenti musicisti, a testimonianza ulteriore di quanto il jazz sia linguaggio universale, capace di attraversare qualsiasi barriera geografica. Martin Wind è un fuoriclasse dello strumento a cui nulla fa paura, dal solo alla big band e orchestra sinfonica (memorabile il suo tributo a Bill Evans “Turn Out the Stars” con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana), e ben lo sa il pubblico di “Ancona Jazz”, dato che spesso è stato invitato in occasioni del tutto speciali, da ultimo nel festival 2019, che l’ha visto impegnato nello splendido trio con Rita Marcotulli e Matt Wilson. Luca Mannutza è pianista capace di coniugare eleganza e nitidezza nel tocco con una prorompente vitalità nei tempi veloci, memore di una lezione post bop ancora di stupefacente forza creativa: doti, queste, che lo rendono giustamente uno dei migliori pianisti della sua generazione. Nel suo enorme curriculum, basta segnalare la lunga collaborazione con Fabrizio Bosso, Max Ionata, Mario Biondi, Rosalia De Souza. Nelle nostre rassegne il suo nome è ricorso più di una volta, da ultimi nell’avvincente “New Motion Quartet”, il quale tenne anche una memorabile lezione collettiva presso il Liceo Musicale di Ancona il 30 Aprile 2018 (International Jazz Day), e nel quartetto del grande batterista Eliot Zigmund al Ridotto delle Muse nel Febbraio di quest’anno. Concerto da inattesi risvolti espressivi, ma di prevedibile bellezza e rara profondità emozionale.

    Posto unico: 15,00 euro (consumazioni facoltative a parte)