A come Srebrenica al Piccolo Teatro Radio di Meda

Roberta_srebrenica_foto-manuela-piludu

A come Srebrenica di e con Roberta Biagiarelli aprirà la stagione del Piccolo Teatro Radio di Meda (Monza e Brianza) il 31 ottobre. Seguiranno repliche il 1° e il 2 novembre. Chi è sopravvissuto a Srebrenica non può dire di avere sentimenti in corpo, e chi non l'ha conosciuta non può dire di aver visto la guerra in Bosnia.Intorno al 9 luglio 1995 l'armata serbo-bosniaca attacca la zona protetta di Srebrenica e il territorio circostante. L'offensiva si protrae fino all'11 luglio 1995, giorno in cui le unità serbo-bosniache entrano in Srebrenica. Seguono stupri, mutilazioni, esecuzioni di civili, sepolture di vivi. Ma il massacro di 9.000 civili è solo l'epilogo di una storia iniziata tre anni prima, una storia di Assedio. A come Srebrenica di Giovanna Giovannozzi, Roberta Biagiarelli, Simona Gonella con Roberta Biagiarelli regia di Simona Gonella consulenza Luca Rastello produzione Babelia&C - Progetti Culturali Piccolo Teatro Radio Sala Civica Radio Vicolo Comunale, Meda (MB) Mappa Venerdì 31 ottobre e Sabato 1° novembre ore 21 Domenica 2 novembre ore 16.30 Biglietti Intero € 10.00 - Ridotto € 5.00 Riduzioni per under 25, over 65 e gruppi da 10 PER INFO E PRENOTAZIONI: biglietteria@piccoloteatroradio.it cell. 393 0363343 tel. 0362 340914

comments powered by Disqus