CONCORSO P.I.M.U. Premio Internazionale Massimo Urbani

Immagine

Il 10 e 11 giugno la città di Camerino ospiterà la 21^ edizione del P.I.M.U. Premio Internazionale Massimo Urbani

Il P.I.M.U., che ha lo scopo di onorare la memoria del leggendario sassofonista romano, con lo spirito di individuare giovani jazzisti emergenti, contribuendo allo sviluppo della loro carriera artistica ed alla diffusione della musica Jazz, è riservato ai solisti jazz italiani e stranieri - ed è aperto a tutti gli strumenti musicali (voce inclusa) - che il giorno dell’invio della domanda non abbiano ancora compito 30 anni di età.

Il Concorso Internazionale per solisti jazz, fondato da Paolo Piangiarelli e diretto da Musicando Jazz, è un'occasione prestigiosa per misurarsi di fronte ad una giuria d'eccellenza composta da artisti del calibro di Fabrizio Bosso, Kurt Rosenwinkel, dal produttore discografico Paolo Piangiarelli e dal Trio, che accompagna i finalisti, formato da Andrea Pozza, Massimo Moriconi e Massimo Manzi.

La Giuria assegnerà la Targa/Premio Internazionale Massimo Urbani che prevede l'incisione di un disco, in studio o live, inoltre, il vincitore verrà chiamato a suonare in alcune importanti rassegne partner. Una giuria composta dagli studenti dell’Università di Camerino decreterà il vincitore del Premio Unicam (Università di Camerino) Il Premio della Critica sarà conferito da una giuria di giornalisti specializzati. Si potranno vincere Borse di Studio per seminari a Umbria Jazzz e Nuoro Jazz.

La scadenza per l'invio delle domande è fissata per domenica 21 giugno .
Il Bando di Concorso 2017 è consultabile al sito del P.I.M.U..

comments powered by Disqus