Al Lauro Rossi di Macerata il convegno del Mibact per raccontare la ripartenza dopo il sisma

Lauro_rossi

Il Teatro Lauro Rossi di Macerata mercoledì 15 novembre alle 14 ospiterà il convegno del Mibact “Fuori dal guado”, un incontro organizzato per raccontare l’impegno del Ministero a seguito del sisma del 2016.

È stata scelta Macerata precisamente con lo scopo di far sentire la vicinanza del Mibact ai territori colpiti dal sisma.

Al convegno parteciperanno importanti esponenti dell’emergenza del Ministero come il Segretario Generale, il Prefetto dei Beni Culturali, il Soprintendente speciale per il sisma, il Comandante Carabinieri di Ancona, e molti altri.

“Ringrazio il Segretariato Regionale del MIBACT per le Marche e la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio delle Marche – afferma il sindaco Romano Carancini - di aver scelto Macerata per questo significativo momento di sintesi e di confronto alla presenza di autorevoli relatori. A un anno di distanza dagli eventi sismici che hanno sconvolto il nostro territorio affermiamo più convinti che mai che il futuro ri-parte proprio dal patrimonio culturale: immenso valore di identità che, se recuperato e rivalorizzato nel giusto modo, può costituire la forza di una comunità che non vuole arrendersi.”

Durante l’incontro verrà proiettato un video che racconterà con la potenza delle immagini e la chiarezza delle interviste, l’attività svolta dall’Unità di Crisi nelle Marche. Sarà anche distribuito un Tabloid, che racconta con i numeri e le immagini, l’impegno straordinario di tutte le forze scese in campo. Per l’occasione è stata scelta un’ immagine di buon auspicio verso il futuro: la Figura di San Cristoforo che porta sulle spalle un bambino, immagine molto diffusa nella zona del sisma dell’Alto Nera.

comments powered by Disqus