IL CMS DÀ IL BENVENUTO A SEI NUOVI SOCI ADERENTI

Marche_2_

Con l'Assemblea di lunedì 26 febbraio sono entrati a far parte della compagine consortile del CMS sei nuovi Soci Aderenti: Associazione Culturale MALTE, Associazione Rovine Circolari, Centro Teatrale Senigalliese, Compagnia dei Folli, Ente Concerti Pesaro, Politeama Tolentino.


Associazione MALTE (Musica Arte Letteratura Teatro Etc): è stata fondata nel 2006 a Imola e fin dal principio, come testimonia la stessa denominazione, si pone come obiettivo la molteplicità dei linguaggi espressivi e la ricerca relativa al connubio delle arti.

Dal 2009 la sede dell'Associazione si sposta nelle Marche, dove esplora le possibilità di un teatro diffuso nel territorio, instaurando un rapporto con alcuni enti pubblici (come la Regione Marche, le Province di Macerata e Ancona, numerosi Comuni e teatri dell'area, il Museo Omero) e privati (tra cui AMAT, Marche Teatro, Fondazione Pergolesi Spontini), tutte ideali location per un'attività che indaga la funzione del teatro nella società contemporanea.


Associazione Rovine Circolari: il nome richiama il titolo del racconto di Borges che ha ispirato il nome dell’Associazione, sorta nel 2010, con una spiccata vocazione per il teatro e i linguaggi artistici e performativi.

"L’associazione riunisce figure artistiche e professionali di grande qualità e rigore, che a partire da competenze artistiche e professionali diverse (teatro, canto, fotografia, psicanalisi, scrittura, video, poesia, musica) credono nell’arte e nel teatro come forma di evoluzione umana, etica e spirituale, nella valorizzazione culturale del territorio e di chi ci vive, nel valore sociale dell’arte, nella ricerca della bellezza e della relazione con l’altro."

La direzione artistica dell’Associazione è di Isabella Carloni, attrice professionista, regista e formatrice, esperta in arte della narrazione, storytelling e tecnica vocale, docente di teatro, artista residente.


Centro Teatrale Senigalliese: nasce nel 2010 come struttura stabile e pubblica per un nuovo Teatro Popolare d'Arte.

"Il C.T.S. si interroga sul concetto di “popolare” affinché si torni a percepire il teatro come “fatto culturale” complesso. Come “specchio critico” della realtà. Come mezzo per valorizzare l'Essere Umano. Come motore politico per trasformare e migliorare la società."

Il Centro si occupa di Teatro Popolare in quattro direzioni: formazione, produzione, diffusione e ricerca, ed è diretto da David Anzalone, attore, autore e regista teatrale.


Compagnia dei Folli: nata nel 1984, è una compagnia di teatro di strada e d’immagine, una forma d’arte che ha trae la propria ispirazione dai grandi eventi Rinascimentali, dove il fantastico e la meraviglia erano protagonisti.

"I Folli raccontano storie e leggende senza tempo attraverso l’uso di trampoli, fuoco, effetti pirotecnici, acrobati sospesi e danzatori su pareti. L’uso di tecniche di nouveau cirque e le pratiche di alpinismo e speleologia applicate agli spettacoli rendono le performance della Compagnia sempre più spettacolari, attori sospesi su cavi d’acciaio e funi elastiche, palloni aerostati fluttuanti, danze su pareti verticali, performance acrobatiche su tessuti, cerchi, cinghie, corde e trapezi creano negli occhi dello spettatore la meraviglia e l’incanto."


Ente Concerti Pesaro: è stato costituito il 16 giugno 1961 a Pesaro. Ha realizzato concerti ai Teatro Rossini di Pesaro e nell’Auditorium Pedrotti del Conservatorio Statale di Musica.

"Unitamente ai concertisti di fama internazionale, l’Ente ha programmato concerti, anche per manifestazioni collaterali, coinvolgendo i migliori diplomati del Conservatorio di Musica della città."
"Parallelamente alla Stagione Concertistica viene programmata un'attività divulgativa della cultura musicale attraverso, conferenze, guide all’ascolto, seminari, etc."

Presidente e Legale Rappresentante dell’Ente Concerti di Pesaro è Marta Mancini.


Politeama Tolentino: è un centro polifunzionale creato con lo scopo di ospitare eventi artistici e culturali, catalizzare idee, progetti e risorse per contribuire allo sviluppo sociale del territorio.

"La rinascita del Politeama, riaperto al pubblico nel 2017, si deve a Franco Moschini che, insieme al Comune di Tolentino, ha istituito la Fondazione Franco Moschini con lo scopo di restaurare e gestire il nuovo Politeama."
"Oggi il Politeama è un luogo flessibile, dinamico e versatile, uno spazio dove confrontarsi, sperimentare, imparare, coltivare idee e riscoprire il fascino di ogni forma d’arte."


Per conoscere progetti e attività del Consorzio Marche Spettacolo visita questo link.

comments powered by Disqus