IL 5x1000 A SOSTEGNO DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO

5x1000__1_

Dal 2012 una disposizione normativa consente di destinare una quota pari al 5x1000 dell’imposta sul reddito al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.

Nel modulo per la dichiarazione dei redditi, è stato inserito un apposito riquadro che consente di destinare la quota del 5 X 1000 ai beni culturali, mediante una semplice firma, senza la necessità di ulteriori specificazioni e senza nessun aggravio economico.

Donare il 5 x 1000 è molto importante per contribuire a sostenere le associazioni culturali, ed è facilissimo:

al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi, nella sezione “Scheda per la scelta della destinazione del 5 per mille della tua imposta ”, inserisci il codice fiscale dell’Associazione scelta e firma l’apposito quadro.

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere il tuo 5 per mille:

compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale dell’Associazione scelta; poi inserisci la scheda in una busta chiusa; scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale; infine consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).


Per agevolare la scelta, il CMS segnala i Soci che aderiscono all'iniziativa:

comments powered by Disqus