FIRMATO L'ACCORDO TRA MIBAC E REGIONE MARCHE PER ATTIVITÀ CULTURALI NELLE AREE COLPITE DAL SISMA

Marche-invita

Pubblicato sul sito della Direzione Generale Spettacolo dal Vivo l’accordo stipulato tra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo e la Regione Marche per la valorizzazione del patrimonio culturale delle aree delle Marche colpite dal sisma mediante programma di eventi espositivi ed itinerari culturali volti alla rivitalizzazione socio-economica e turistico-culturale dei luoghi di crisi.

Le risorse attribuite alla Regione sono pari a € 2.036.000,00 e saranno utilizzate secondo le linee attuative e nelle proporzioni di seguito indicate:

Progetti di iniziativa regionale € 700.000,00

Eventi di particolare rilievo e rappresentativi dell'intero territorio regionale: Risorgimarche e Sferisterio Opera festival
515.000,00
Progetti di rete attuati da soggetti del volontariato organizzato e di particolare valore intersettoriale
185.000,00

Progetti dei soggetti sostenuti FUS individuati mediante Consorzio Marche Spettacolo € 450.000,00

Sostegno ai progetti dei soggetti sostenuti dal FUS che operano nel cratere
260.000,00
Progetti nel cratere attuati da soggetti Fus della regione (PIR)
110.000,00
Progetto del Consorzio di particolare rilievo sociale
40.000,00
Promozione generale e ufficio stampa per l'intero progetto
40.000,00

Bando per i progetti dei Comuni e delle reti territoriali € 500.000,00

Destinati a singoli Comuni o reti di Comuni, anche rappresentate da una associazione con ruolo di soggetto attuatore
500.000,00

Circuito di offerta multidisciplinare per i territori €386.000,00

Catalogo di proposte itineranti coordinato dal circuito regionale (Amat) che definirà date e localizzazioni di concerto con i Comuni
386.000,00

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito della Direzione Generale Spettacolo.

SCARICA L'ACCORDO

Fonte: www.spettacolodalvivo.beniculturali.it

comments powered by Disqus