ASCOLI PICENO, TEATRO VENTIDIO BASSO DOMENICA 21 OTTOBRE ELEONORA ABBAGNATO DANZA “PUCCINI”

Eleonoraabbagnato_puccini_ph_rolandopaologuerzoni_0569

Domenica 21 ottobre il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno accoglie una stella della danza mondiale, l’étoile Eleonora Abbagnato con lo spettacolo Puccini coreografia e regia del francese Julien Lestel. Ad arricchire lo spettacolo proposto fuori abbonamento nella stagione promossa dal Comune di Ascoli Piceno con l’AMAT, il contributo di Regione Marche, MiBAC e il sostegno di Bim Tronto, ci sarà la coreografia di apertura La rose malade di Roland Petit su musica di Gustav Mahler danzata da Eleonora Abbagnato e Giacomo Castellana, costumi di Yves St. Laurent.

Manon Lescaut, La Bohème, Tosca, Madama Butterfly… Le eroine di Puccini, che il più delle volte hanno dovuto affrontare un destino tragico, sono in scena in Puccini per ballare sulle note delle arie più belle. Con questa sua personale interpretazione, Julien Lestel mette in risalto la bellezza, la maestosità e la potenza della musica di Puccini, offrendo al pubblico una dimensione nuova della voce, ascoltata anche attraverso le coreografie interpretate dalla stella Eleonora Abbagnato, prima ballerina italiana a essere nominata Étoile dell’Opera di Parigi e dal 2015 direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, insieme a una compagnia composta da diciotto ballerini. La coreografia è un tributo all’opera, alla musica classica, ma soprattutto all’illustre compositore; come un’eco di questi brani che tutti conoscono, le opere sinfoniche illustrano la padronanza dell’orchestrazione eccezionale di Giacomo Puccini e le molteplici innovazioni armoniche.

Formato presso la Scuola di Ballo del Ballet National de l’Opera di Parigi e al Conservatorio di Parigi dove ha vinto il primo premio, Lestel ha fatto parte di compagnie prestigiose come il balletto di Monte Carlo, il Ballet National de l’Opéra de Paris, il Zurich Ballet, dove è stato nominato primo ballerino, e del Balletto Nazionale di Marsiglia. Julien Lestel ha lavorato con coreografi importanti come Nureyev, Robbins, Kylian, Forsythe, Preljocaj, Roland Petit, Pina Bausch, Lucinda Childs, Carolyn Carlson, David Dawson, Thierry Malandain. Ha partecipato come coreografo e ballerino a eventi prestigiosi e lavorato con registi come Jean-Eric Ougier e con celebri artisti come gli attori Macha Meril, Marie-Christine Barrault, Pierre Arditi, i pianisti François René e Jean-Marc Luisada Duchâble, il violinista Laurent Korcia. Nel 2006 crea la Compagnia Julien Lestel diventando coreografo e maestro.

Con Eleonora Abbagnato sul palco ci saranno i danzatori italiani Giorgia Calenda, Giacomo Castellana, Claudio Cocino, Virginia Giovanetti, Federica Maine, Flavia Morgante, Michele Satriano, Arianna Tiberi e i francesi Florent Cazeneuve, Matisse Coelho-Mandes, Jean-Baptiste De Gimel, Zélie Jourdan, Ivan Julliard, Roxane Katrun, Maeva Lassere, Julien Lestel, Gilles Porte, Mara Whittington. Assistente alla coreografia è Gilles Porte, i costumi sono di Patrick Murru e le luci di Lo-Ammy Vaimatapako. Puccini è una coproduzione Italia/Francia Daniele Cipriani Entertainment, Compagnie Julien Lestel.

Per informazioni: biglietteria del teatro 0736 298770. Inizio spettacolo ore 17.30.

comments powered by Disqus