AL TEATRO ROSSINI DI PESARO SABATO 9 FEBBRAIO IL COMPLESSO DI MUSICA POLIFONICA PIÙ CELEBRE AL MONDO THE TALLIS SCHOLARS

Tallisscholars6_credit_nick_rutter

Il complesso di musica polifonica più celebre al mondo, The Tallis Scholars, giunge al Teatro Rossini di Pesaro sabato 9 febbraio nell’ambito di Playlist Pesaro, rassegna promossa dal Comune e dall’AMAT. Il coro inglese giunge nella Città Creativa UNESCO per la Musica per incantare il pubblico con le splendide voci caratterizzate da una assoluta purezza e chiarezza di suono, cifra stilistica che caratterizza il gruppo che si è esibito in luoghi e occasioni di grande prestigio come a Ferrara su invito di Claudio Abbado e a Londra nella National Gallery.

The Tallis Scholars sono stati fondati nel 1973 dal loro direttore Peter Phillips e sono il complesso vocale di musica polifonica più celebre al mondo. È infatti grazie all'attento lavoro sull'intonazione e sulla fusione timbrica delle voci che Peter Phillips ha cercato di creare una purezza e una chiarezza di suono assolute, presto divenuta la cifra stilistica che caratterizza The Tallis Scholars. I Tallis tengono circa 70 concerti l’anno nelle maggiori sale, chiese, festival e teatri d'Europa, Stati Uniti, in Australia e Giappone (dove hanno compiuto più di 10 tournée). Nell'aprile del 1994 The Tallis Scholars hanno cantato per inaugurare i restaurati affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina e pochi mesi prima hanno celebrato il IV centenario della morte di Palestrina con un concerto nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma, ove Palestrina era stato maestro di cappella. Nel dicembre del 1998 hanno festeggiato il loro millesimo concerto a New York. Nello stesso anno si sono esibiti in Italia (a Ferrara, su invito di Claudio Abbado) e a Londra nella National Gallery, in uno speciale concerto in occasione del loro venticinquesimo anniversario, eseguendo la prima assoluta di un lavoro composto per loro da John Tavener e narrato da Sting, e successivamente, nel 2000 a New York, con Paul McCartney. Parte della reputazione di The Tallis Scholars deriva dalla collaborazione con la casa discografica Gimell Records, fondata da Peter Phillips e Steve Smith nel 1981 con l'obiettivo di incidere esclusivamente The Tallis Scholars. Molte delle loro incisioni hanno ricevuto prestigiosi premi, tra i quali “Record of the Year” della rivista “Gramophone” (la prima volta che il premio è stato attribuito ad un complesso di musica antica) e due “Diapason d’or de l’année”. Nel 2013 Tallis Scholars hanno festeggiato i 40 anni dalla fondazione con una impressionante serie di concerti in ogni parte del mondo e continuano ad effettuare regolari tournée in tutto il mondo con oltre 70 concerti all'anno; nel 2016 e nel 2017, per dare una idea della loro attività, hanno cantato in Corea, Giappone, Nuova Zelanda, Australia, Stati Uniti ed in tutta Europa. Ci piace segnalare tra gli ultimi concerti in Italia, quelli tenuti in luoghi magnifici come il Duomo di Firenze, il Duomo di Siena, la Basilica di San Francesco di Assisi, San Vitale e Sant’Apollinare di Ravenna e la Basilica di San Marco a Venezia. In questa stagione sono in tour tra l’altro in Brasile, Stati Uniti, Australia e come sempre in tutta Europa.

Per informazioni: biglietterie circuito AMAT (071 2072439 – www.vivaticket.it vendita on line), biglietteria Teatro Rossini di Pesaro 0721 387621. Inizio concerto ore 21.

comments powered by Disqus