Il marchigiano Alessandro Sciarroni vince il Leone D’Oro alla Carriera della Biennale Danza di Venezia

Tradici_n_y_vanguardia_en_la_danza_de_alessandro_sciarroni__01_

Il Consiglio di Amministrazione de La Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, ha annunciato i Leoni per la Danza 2019, assegnando il Leone d’Oro alla Carriera ad Alessandro Sciarroni.

43 anni, originario della provincia di Ascoli Piceno, Alessandro Sciarroni è “considerato fra i più rivoluzionari della scena europea”, secondo quanto si legge nelle motivazioni della direttrice del settore Danza Marie Chouinard, che lo definisce anche “il direttore d’orchestra dei danzatori e di tutti coloro che, provenienti da diverse discipline, invita a partecipare ai suoi progetti”.

L'articolo completo di Manuela Barbato è su Artribune

comments powered by Disqus