Avviso di audizione per n. 1 incarico di MAESTRO COLLABORATORE DI SALA

Elisir_prove-4-of-13-600x400

L’Associazione Arena Sferisterio indice un’audizione per n. 1 incarico di MAESTRO COLLABORATORE DI SALA. La collaborazione si svolgerà nel periodo compreso tra il 12 giugno e l’11 agosto 2019; la durata dell’incarico, per l’intero periodo indicato o frazione di esso, sarà connessa alle esigenze della programmazione e produzione artistica. Il compenso per la prestazione sarà indicativamente pari a € 3.000 lordi + iva. La procedura è aperta a cittadini italiani e della U.E. REQUISITI DI AMMISSIONE I requisiti richiesti per l’ammissione all’audizione sono i seguenti: a) aver compiuto il 18° anno d’età e non aver superato il 35° anno d’età; b) essere in possesso della cittadinanza italiana o di altro paese dell’Unione Europea; c) essere incensurato; d) essere in possesso del diploma di pianoforte, minimo triennio di I livello o diploma vecchio ordinamento, conseguito presso un Conservatorio o Istituto Superiore di Studi Musicali, ovvero di titolo equipollente qualora conseguito all’estero; e) essere fisicamente idoneo allo svolgimento della mansione. I requisiti per l’ammissione all’audizione debbono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza di presentazione della domanda di ammissione. DOMANDA DI AMMISSIONE ALL‘AUDIZIONE La domanda di ammissione all’audizione dovrà essere inviata tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo sferisterio@pec.it, con oggetto: “Audizione per MAESTRO COLLABORATORE DI SALA” entro e non oltre il 31 Marzo 2019. Non si terrà conto delle domande ricevute dopo il termine sopra indicato. Si precisa che farà fede la data della ricevuta di accettazione e di avvenuta consegna del messaggio rilasciate dal gestore il servizio di posta elettronica. Nella domanda il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria personale responsabilità: a) cognome, nome, luogo e data di nascita; b) codice fiscale (per cittadini italiani); c) luogo di residenza con precisa indicazione del domicilio; d) indirizzo di posta elettronica/PEC e recapiti telefonici; e) cittadinanza (italiana o di paese appartenente aIl’U.E.); f) di essere fisicamente idoneo allo svolgimento della mansione, in sede e fuori sede, di Maestro di sala; g) titolo/i di studio (autocertificazione ai sensi del Dpr 445/00); h) di possedere tutti i requisiti di ammissione indicati al punto 1 del presente bando alla data del 31 Marzo 2019. La mancanza anche di una sola delle dichiarazioni richieste comporterà la non ammissione all’audizione. Non avranno diritto all’eventuale incarico gli aspiranti le cui dichiarazioni dovessero risultare inesatte o non integralmente rispondenti al vero. La domanda di ammissione dovrà essere firmata dal candidato. Alla domanda dovranno essere allegati copia del documento d’identità e il curriculum vitae del candidato in formato Europeo. L’Associazione Arena Sferisterio è comunque esentata da qualsiasi responsabilità in caso di irreperibilità del candidato al recapito indicato nella domanda di ammissione, o in caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione dello stesso. L’assenza alla sessione d’esame sarà, in ogni caso, considerata come rinuncia all’audizione. La domanda di ammissione all’audizione implica l’impegno, da parte del candidato, di accettare incondizionatamente il giudizio insindacabile della Commissione giudicatrice. La non ammissione alle prove di esame per difetto dei requisiti richiesti o per mancata osservanza delle modalità e dei termini stabiliti dal presente bando, viene resa nota al candidato mediante comunicazione scritta. Il presente bando vale come convocazione per l’audizione, pertanto l’Associazione NON invierà ai candidati conferma dell’avvenuto ricevimento della domanda di ammissione. L’ammissione alle prove d’esame NON sarà pertanto comunicata individualmente a ciascun candidato. I candidati che abbiano fatto domanda d’ammissione e non abbiano ricevuto risposta negativa s’intendono automaticamente convocati alle prove d’esame. PROVE D’ESAME I candidati ammessi all’audizione dovranno presentarsi alle prove d’esame muniti di un valido documento di riconoscimento. Le prove d’esame si svolgeranno il giorno 17 aprile 2019 alle ore 10.00 presso il Teatro Lauro Rossi di Macerata sito in Piazza della Libertà, e potranno protrarsi anche in giornate successive a quelle previste dal bando in base al numero di candidati ammessi previa comunicazione diretta ai candidati. La commissione giudicatrice potrà, a suo insindacabile giudizio, chiedere ai candidati l’esecuzione di tutto o di parte del programma d’esame, e si riserva di richiedere ai candidati l’effettuazione di ulteriori prove musicali integrative anche in data successiva a quella di convocazione. PROGRAMMA D’ESAME L’audizione consisterà in: – esecuzione di un brano a scelta del candidato del repertorio pianistico dalla durata massima di 10 minuti; – esecuzione al pianoforte accennando la parte vocale dei solisti e del coro di almeno 1 opera di G. Puccini scelta dal candidato su indicazione di alcune specifiche pagine indicate al momento dalla commissione; – esecuzione al pianoforte sotto direzione, accennando la parte vocale anche del coro di parti indicate al momento dalla commissione delle seguenti opere: – G.Verdi “Macbeth” – G.Verdi “ Falstaff” II atto – II scena – lettura a prima vista COMMISSIONE GIUDICATRICE La commissione giudicatrice, nominata dall’Associazione Arena Sferisterio, sarà composta dai seguenti membri: – Mº Francesco Lanzillotta (direttore musicale del Macerata Opera Festival); – Mº Gianfranco Stortoni (direttore musicale di palcoscenico e segretario artistico del Macerata Opera Festival); – Mº Simone Savina (vocal coach). GRADUATORIA IDONEI Al termine delle prove d’esame la Commissione giudicatrice stabilirà una graduatoria degli idonei. II giudizio della Commissione è insindacabile. L’Associazione si riserva la facoltà di non procedere all’avvio della collaborazione qualora non risultino candidati idonei in sede di audizione. DISPOSIZIONI FINALI Ai partecipanti all’audizione non compete alcuna indennità o rimborso per spese di viaggio e soggiorno. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E CONSENSO Ai sensi del Regolamento UE 2016/279, detto anche GDPR (e delle conseguenti norme nazionali di adeguamento dettate con il d.lgs. n. 101 del 2018) l’Associazione Arena Sferisterio in qualità di titolare del trattamento tratterà i dati personali conferiti dai candidati con modalità informatiche e telematiche (ad esempio, utilizzando procedure e supporti elettronici) nonché manualmente (ad esempio, su supporto cartaceo), esclusivamente per le finalità di gestione dell’audizione nonché, successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla fase precontrattuale e alla eventuale successiva gestione del ruolo medesimo. La presentazione della domanda di ammissione all’audizione implica il conferimento del consenso espresso al trattamento dei dati da parte del candidato. Il conferimento dei dati è obbligatorio, e il mancato conferimento non consente al titolare di svolgere l’attività di gestione dell’audizione ai fini di valutazione dei requisiti di partecipazione e dell’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, e comporta dunque l’esclusione dall’audizione. I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario alla conclusione del procedimento di audizione e allo svolgimento dell’attività in questione; successivamente alla conclusione del procedimento di audizione e alla cessazione dell’attività in questione, i dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa. I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori del titolare e potranno essere comunicati ai soggetti espressamente designati come responsabili del trattamento. Potranno essere comunicati ad altri soggetti a cui i dati devono essere obbligatoriamente comunicati per dare adempimento ad obblighi di legge o regolamento. Al di fuori di queste ipotesi i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell’Unione europea. In qualità di interessato, Lei ha il diritto di chiedere al Titolare l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al trattamento medesimo (artt. 15 e seguenti del GDPR) e, infine, il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo (il Garante per la Privacy) secondo le procedure previste. Lei ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che La riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla Sua persona, salvi i casi previsti dal RGPD. I contatti del Responsabile della protezione dei dati (RPD) sono i seguenti: info@isdif.it. Scarica l'avviso sul sito dello Sferistereo: www.sferisterio.it

comments powered by Disqus