Un Master Piano Festival diverso con le musiche di Ennio Morricone. In concerto Cinzia Pennesi e l’Accademia della Libellula

Large_cinzia-pennesi

Non il solito Master Piano Festival. Domenica 17 marzo alle ore 18,00 si esibiranno al Politeama di Tolentino Cinzia Pennesi e l’Ensemble dell’Accademia della Libellula. Armonia di pianoforte ed archi in un repertorio davvero originale, nella prima parte sonorizzazione del film muto Entr’Acte di René Clair, con le musiche di Erik Satie e a seguire, i più bei brani di Ennio Morricone, tra i più premiati e prolifici compositori di colonne sonore di tutti i tempi.

Un concerto tutto al femminile che vede al pianoforte Cinzia Pennesi, tra le poche donne in Italia ad essere Direttore d’Orchestra, e agli archi l’Ensemble dell’Accademia della Libellula, che ha tenuto concerti in Italia e all’Estero, riscuotendo grandi consensi da pubblico e critica.

Cinzia Pennesi è Direttore d’Orchestra e di Coro, pianista e compositrice. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia, Germania, Austria, Spagna, Inghilterra, Grecia, Romania, Svizzera, Malta, Russia, Marocco, Sud America, Corea e New York. È stata Assistente musicale di Franco Mannino e assistente al Work-shop di Neville Marriner alla Carnegie Hall di New York. Ha diretto più di quaranta titoli i più recenti dei quali nel repertorio del novecento e contemporaneo (Mission- di Ennio e Andrea Morricone; Maria de Buenos Aires – A. Piazzolla; I due timidi – N. Rota per citarne alcuni). Spesso invitata in diversi programmi televisivi, ha diretto l’Orchestra Accademia della Libellula nelle quattro puntate andate in onda in diretta su RAI UNO del programma “Tutte donne tranne me” condotto da Massimo Ranieri curandone gli arrangiamenti musicali. Oltre all’ Accademia della Libellula, che ha fondato e dirige stabilmente, ha diretto l’Orchestra Sinfonica della Radio-Televisione Serba, l’Orchestra Sinfonica di Stato di San Pietroburgo, I Solisti Aquilani; l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra del Centro Europeo della Musica per citarne alcune. Negli anni le sono stati assegnati diversi Premi e Riconoscimenti, per citarne i più recenti: Premio Creativamente – Presidenza Provincia Macerata (2007), Premio Marisa Bellisario – Fondazione Bellisario (2008), Premio Donna 2000 – Lyons Club Marche (2009).

L’Accademia della libellula ha le sue origini a Tolentino fondata da Cinzia Pennesi, Laura ed Anna. Nasce con l'obiettivo di promuovere nel territorio iniziative culturali di carattere fortemente innovativo sul piano della comunicazione artistica. Gestisce inoltre l’attività di un’orchestra femminile che ha tra l'altro la peculiarità di aver riscoperto e proposto in vari Festival nazionali ed internazionali anche musiche di compositrici donne, sia del passato sia contemporanee, non conosciute come dovrebbero, inserendole con successo all'interno del suo ampio repertorio.

Al termine del concerto verrà offerta una degustazione enogastronomica organizzata in collaborazione con Terre di Serrapetrona e l’Osteria San Nicola di Tolentino.

I biglietti per il concerto sono disponibili al Botteghino del Politeama, aperto tutti i giorni (escluso sabato e domenica) dalle 17,00 alle 20,00 e da tre ore prima di ciascun spettacolo. Biglietti disponibili anche online all’indirizzo http://www.liveticket.it/politeamatolentino. Il costo del biglietto è di 15 euro+ prevendita.

Master Piano Festival continua domenica 14 aprile con Lorenzo Di Bella, tra gli artisti più rappresentativi della nostra regione.

Politeama|Corso Garibaldi, 80|62029 Tolentino (MC)|T.+39 0733 968043 | www.politeama.org

comments powered by Disqus