MIBAC: PUBBLICATI I DECRETI DI RIPARTIZIONE DEL FUS 2019

Paul-green-126960-unsplash

La Direzione Generale Spettacolo del MiBAC ha pubblicato i decreti con la ripartizione dello stanziamento FUS 2019 per gli ambiti Musica, Teatro, Danza, Circhi e Spettacolo viaggiante.

ATTIVITÀ MUSICALI
Lo stanziamento del Fondo Unico per lo Spettacolo per l’anno 2019, pari a 62.411.547,02 euro totali, è così ripartito tra i vari settori:

  • Teatri di tradizione: 16.993.222,37 euro;
  • Istituzioni concertistico- orchestrali: 15.596.776,64 euro;
  • Attività liriche ordinarie: 995.166,17 euro;
  • Complessi strumentali giovanili: 330.533,09 euro;
  • Circuiti regionali: 85.000 euro;
  • Programmazione di attività concertistiche e corali: 14.199.445,46 euro;
  • Programmazione di attività concertistiche e corali (prime istanze): 272.386,30 euro;
  • Festival: 3.462.584,70 euro;
  • Festival (prime istanze): 665.395,25 euro;
  • Festival di assoluto prestigio: 3.116.178,03 euro;
  • Multidisciplinari (circuiti regionali, organismi di programmazione, festival): 2.250.000 euro;
  • Promozione: 2.420.205 euro;
  • Tournée: 251.300,82 euro;
  • Fond. "La Biennale di Venezia": 924.000 euro.

Per conoscere tutti i dettagli è possibile visitare il sito della Direzione Generale Spettacolo.

ATTIVITÀ TEATRALI
Lo stanziamento del Fondo Unico per lo Spettacolo per l’anno 2019, pari a 73.167.764,19 euro totali, è così ripartito tra i vari settori:

  • Teatri Nazionali: 12.130.000 euro;
  • Teatri di Rilevante Interesse Culturale (art. 11, c.1): 17.280.000 euro;
  • Teatri di Rilevante Interesse Culturale (art.11, c.3): 970.000 euro;
  • Imprese di produzione teatrale: 9.270.000 euro;
  • Imprese di produzione teatrale (prime istanze): 85.000 euro;
  • Imprese di produzione teatrale di innovazione nell'ambito della sperimentazione: 5.180.000 euro;
  • Imprese di produzione teatrale di innovazione nell'ambito dell'infanzia e della gioventù: 2.240.000 euro;
  • Imprese di produzione teatrale di innovazione nell'ambito dell'infanzia e della gioventù (prime istanze): 480.000 euro;
  • Imprese di produzione di teatro di figura e di immagine: 730.000 euro;
  • Imprese di produzione di teatro di figura e di immagine (prime istanze): 0,00 euro;
  • Imprese di produzione di teatro di strada: 90.000 euro;
  • Centri di produzione teatrale (art. 14 c. 1): 4.200.000 euro;
  • Centri di produzione teatrale nell'ambito della sperimentazione, infanzia e gioventù: 7.470.000 euro;
  • Circuiti regionali: 85.000 euro;
  • Organismi di programmazione (art. 16, c.1, lett. a): 430.000 euro;
  • Organismi di programmazione (art. 16, c.1, lett. b): 290.000 euro;
  • Festival: 630.000 euro;
  • Festival e Rassegne Teatro di strada: 135.000 euro;
  • Multidisciplinari (organismi di programmazione, circuiti regionali, festival): 3.000.000 euro;
  • Promozione: 880.000 euro;
  • Tournée all'estero: 111.299,59 euro;
  • Fondazione La Biennale di Venezia: 1.000.000 euro;
  • Istituto Nazionale per il Dramma Antico (INDA): 960.000 euro;
  • Accademia Nazionale di Arte Drammatica "Silvio D'Amico" (ANAD): 765.560 euro;
  • Fondazione Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa: 4.755.904,60 euro;
  • Imprese di produzione (UNDER 35): 341.676,91 euro.

Per conoscere tutti i dettagli è possibile visitare il sito della Direzione Generale Spettacolo.

ATTIVITÀ DI DANZA
Lo stanziamento del Fondo Unico per lo Spettacolo per l’anno 2019, pari a 12.186.393,46 euro totali, è così ripartito tra i vari settori:

  • Organismi di produzione della danza: 4.860.000 euro;
  • Organismi di produzione della danza (prime istanze): 210.000 euro;
  • Centri di produzione della danza: 2.000.000 euro;
  • Circuiti regionali: 170.000 euro;
  • Festival: 1.280.000 euro;
  • Rassegne: 710.000 euro;
  • Progetti multidisciplinari: 1.500.000 euro;
  • Promozione: 980.000 euro;
  • Tournée di danza all'estero: 91.393,46 euro;
  • La Biennale di Venezia: 280.000 euro;
  • Accademia Nazionale di Danza: 105.000 euro;
  • Organismi di produzione della danza "under 35": 124.290 euro.

Per conoscere tutti i dettagli è possibile visitare il sito della Direzione Generale Spettacolo.

ATTIVITÀ DI CIRCO E SPETTACOLO VIAGGIANTE
Lo stanziamento del Fondo Unico per lo Spettacolo per l’anno 2019, pari a 5.500.000 euro totali, è così ripartito tra i vari settori:

  • Imprese di produzione di circo: 1.650.000 euro;
  • Imprese di produzione di circo (prime istanze): 44.000 euro;
  • Imprese di produzione di circo contemporaneo e innovazione: 22.000 euro;
  • Imprese di produzione di circo contemporaneo e di innovazione (prime istanze): 188.000 euro;
  • Festival di circo non competitivi: 215.000 euro;
  • Festival di circo competitivi: 176.000 euro;
  • Azioni trasversali - promozione circo e spettacolo viaggiante - formazione del pubblico: 227.300 euro;
  • Azioni trasversali - promozione circo e spettacolo viaggiante - perfezionamento professionale: 1.040.500 euro;
  • Azioni trasversali - promozione circo e spettacolo viaggiante - coesione e inclusione sociale: 50.600 euro;
  • Azioni trasversali - promozione circo e spettacolo viaggiante - ricambio generazionale: 61.600 euro;
  • Tournée all'estero: 85.000 euro;
  • Progetti multidisciplinari: 500.000 euro;
  • Acquisto di nuove attrazioni, impianti e beni strumentali: 1.200.000 euro;
  • Strutturazione aree attrezzate: 20.000 euro;
  • Danni conseguenti ad evento fortuito: 20.000 euro;
  • Imprese di produzione di circo contemporaneo e di innovazione "under 35": 103.500 euro.

Per conoscere tutti i dettagli è possibile visitare il sito della Direzione Generale Spettacolo

ATTIVITÀ MULTIDISCIPLINARI
Lo stanziamento del Fondo Unico per lo Spettacolo per l’anno 2019, pari a 12.080.151,33 euro totali, è così ripartito tra i vari settori:

  • Circuiti regionali: 7.020.000 euro;
  • Organismi di programmazione: 59.151,33 euro;
  • Festival: 2.910.000 euro;
  • Festival di assoluto prestigio: 2.100.000 euro.

Per i dettagli si rimanda al Decreto sul sito della Direzione Generale Spettacolo.

comments powered by Disqus