IL ROF A PARIGI PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA

Parigi060619

Alla vigilia dell’apertura del Museo Nazionale Rossini e della quarantesima edizione del Rossini Opera Festival, è stata proprio una delegazione della manifestazione rossiniana a fare da protagonista musicale delle celebrazioni per la Festa della Repubblica organizzate dalla rappresentanza italiana all’UNESCO nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi.

L’Ambasciatore Massimo Riccardo ha fatto gli onori di casa, alla presenza di ambasciatori di tutto il mondo e del Direttore dell’Istituto Fabio Gambaro. Il Sovrintendente Ernesto Palacio e il Direttore generale Olivier Descotes, anche in rappresentanza di Pesaro Città creativa UNESCO per la Musica, hanno presentato il Rossini Opera Festival 2019 e il calendario delle iniziative che lo affiancheranno (tra esse, L’Italiana in Algeri per marionette in programma il 12, 13 e 14 luglio curata dalla Compagnia Carlo Colla e Figli; le celebrazioni per la morte di Rossini a metà novembre con la Petite messe solennelle nella versione di Paolo Fresu). Primo appuntamento martedì 11 giugno a Pesaro con l’inaugurazione del Museo Nazionale Rossini a Palazzo Montani Antaldi, nel quadro della Conferenza annuale delle Città creative, in programma a Fabriano dal 10 al 15 giugno.

È seguito un recital di arie rossiniane di Manuel Amati, accompagnato al pianoforte da Elisa Cerri, ed un buffet curato da Alba Città creativa UNESCO per la gastronomia e dalla Fiera Internazionale del tartufo d’Alba.

comments powered by Disqus