CIVITANOVA DANZA: DA SABATO 22 GIUGNO IN VENDITA I BIGLIETTI PER IL FESTIVAL

Banner_sito

Da sabato22 giugno sono in vendita gli i biglietti per il XXVI festival Civitanova Danza dedicato al maestro Enrico Cecchetti che si svolgerà dal 29 giugno su iniziativa del Comune di Civitanova Marche, dei Teatri di Civitanova e dell’AMAT con il contributo di MiBAC e Regione Marche. La vendita si svolge presso il Teatro Rossini (0733 812936) tutti i giorni (domenica esclusa) dalle ore 18.30 alle ore 20.30, nelle biglietterie del circuito AMAT (071 2072439) e on line su www.vivaticket.it.

Sabato 29 giugno l’inaugurazione del festival è con Civitanova Danza in famiglia, un appuntamento per grandi e piccini al Teatro Annibal Caro con Hopera baby di E.Sperimenti Dance Company, uno spettacolo divertente ed energico di danza hip-hop su arie liriche classiche preceduto dalle ore 16.30 da un laboratorio per famiglie e merenda. Una serata dal sapore esclusivo con Young Gala. Giovani Talenti & Civitanova Danza [Andata E Ritorno] impreziosisce il festival il 6 luglio al Teatro Rossini. Il Festival nel festival in programma il 13 luglio rappresenta il vero nucleo progettuale della manifestazione, offrendo al pubblico una maratona di danza che tocca tutti i teatri della città – Cecchetti, Rossini e Annibal Caro - dal pomeriggio a notte fonda con tre prime, assolute e italiane: Ball del coreografo Guilherme Miotto, Voyager della talentuosa Compagnia Nazionale di Danza di Malta diretta da Paolo Mangiola e Suite escape di Riccardo Buscarini. Il 20 luglio al Teatro Rossini il Balletto di Roma presenta la prima assoluta di Io, Don Chisciotte del coreografo Fabrizio Monteverde. Splende La notte della stella il 27 luglio al Teatro Rossini con Sergei Polunin in Sacré. Star delle star, ucraino come Nijinsky, Polunin è diventato un vero e proprio personaggio che ha travalicato con la sua fama di “bad boy del balletto” il mondo della danza ma che sorprende in palcoscenico per le capacità di talentuoso danzatore di formazione classica. Virgilio Sieni il 2 agosto al Teatro Rossini conclude il festival con Metamorphosis sulle struggenti ed evocative musiche del compositore estone Arvo Pärt.

Informazioni: AMAT 071 2072439, Teatro Rossini 0733 812936, com, www.amatmarche.net.

comments powered by Disqus