Bando Cura 2020 – Residenze artistiche interregionali

Curadc1-324x160

Il Progetto CURA è dedicato a tutti quegli artisti che hanno bisogno di tempo e vogliono mettere cura nel proprio lavoro in una prospettiva che vede il loro afflato creativo aprirsi ad una forte e irripetibile relazione con l’ambiente artistico e col mondo circostante.
Lo scopo è quindi duplice: da una parte sollecitare il lavoro degli artisti ad una accurata ricerca sia delle radici profonde che soggiacciono al loro atto creativo, sia degli elementi tecnici e costituivi del loro lavoro e dall’altro favorire un dialogo strutturato tra l’artista con i propri colleghi (artisti, critici, operatori) e con quell’ecosistema vivo e produttivo di relazioni che è tutto il mondo circostante, con “spettatori esperti e non”, in modo da poter dare degli stimoli ai medesimi per approfondirlo.

IL BANDO Residenza IDRA (Bs), R.A.M.I. Residenza Artistica Multidisciplinare ILINXARIUM (Inzago – Mi), Teatro Akropolis (Ge), PERIFERIE ARTISTICHE – Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio / Settimo Cielo / Teatro di Arsoli, Teatri di Vita (Bo), Elsinor Centro di Produzione Teatrale (Fi), Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva – diretta da Stalker Teatro (To) e Armunia-CapoTrave/Kilowatt Centro di Residenza della Toscana promuovono un bando al fine di mettere a disposizione un minimo di 4 coppie di attraversamenti in residenza.
Per una di queste residenze si premierà l’aspetto di pura ricerca sganciato da qualsiasi urgenza produttiva. Andranno specificati i termini della ricerca nel dettaglio e le prospettive che questa ricerca dovrebbe aprire.
Dal form online sarà possibile indicare la volontà della compagnia di essere inserita o nella selezione di residenza produttiva o di ricerca pura (una scelta preclude l’altra).
Lo stesso soggetto potrà comunque partecipare al bando con due progetti diversi per ciascuna categoria di residenza.

La residenza deve durare almeno 15 giorni ciascun attraversamento (15 gg per ogni titolare di residenza per un totale di 30 gg). Fa eccezione la residenza presso Teatro Akropolis che avrà una durata di 10 gg.

Le residenze avranno luogo da Gennaio a metà Dicembre 2020.

Per partecipare alle selezioni del bando CURA è necessario presentare un lavoro già parzialmente strutturato ma ancora in fase di sviluppo e che, di conseguenza, non abbia ancora debuttato nella sua forma definitiva e non preveda di debuttare prima del periodo di residenza. Qualora sia già prevista una data di debutto si prega di indicarla nella scheda di progetto.

La deadline è fissata per le ore 12.00 del 12 settembre 2019.

comments powered by Disqus