AL VIA LA STAGIONE TEATRALE 2019 2020 DI ANCONA

Unnamed__1_

STAGIONE TEATRALE DI ANCONA AL VIA
AL TEATRO DELLE MUSE
IN SCENA
IL MAESTRO E MARGHERITA DI MICHAIL BULGAKOV
CON LA RISCRITTURA DI LETIZIA RUSSO E LA REGIA DI ANDREA BARACCO
NELLA PARTE DI WOLAND MICHELE RIONDINO

La Stagione Teatrale di Ancona si apre dal 31 ottobre al 3 novembre al Teatro delle Muse con Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov con la riscrittura di Letizia Russo e la regia di Andrea Baracco.

In scena una compagnia di undici attori tra i quali: Michele Riondino nella parte di Woland, Francesco Bonomo è il Maestro e Federica Rossellini è Margherita. Tra gli altri: Diego Sepe, Michele Nani, Giordano Agrusta, Francesco Bolo Rossini. La produzione è del Teatro stabile dell’Umbria.

Cercare di dare vita alle magiche e perturbanti pagine de Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov, è forse una delle cose più eccitanti che possa accadere a chi si occupa di teatro.

Il Maestro e Margherita è un romanzo pieno di colori potenti e assoluti, tutti febbrilmente accesi, quasi allucinanti.

È un romanzo perturbante, complesso e articolato, in cui si intrecciano numerose linee narrative, e dentro il quale prendono vita un numero infinito di personaggi, che costituiscono una sorta di panorama dell'umano e del sovraumano.

Dal diavolo, nella figura seduttiva e mondana di Woland, una sorta di clown feroce che dirige una sarabanda demoniaca, a personaggi che rimandano all'universo grottesco di uno dei maestri di Bulgakov, Nikolaj Gogol.

Con l’apertura del cartellone riparte anche il ciclo di incontri L’Aperitivo con gli Artisti, la Compagnia de Il Maestro e Margherita incontra il pubblico sabato 2 novembre alle ore 18.30 presso il musecaffè; conduce l’incontro il giornalista Francesco Rapaccioni.

comments powered by Disqus