Torna il bando "REFRESH! - Lo spettacolo delle Marche per le nuove generazioni”

Fcomefoto

Torna il bando REFRESH! - Lo spettacolo delle Marche per le nuove generazioni

Refresh logo

Il Consorzio Marche Spettacolo lancia il quarto bando REFRESH! riservato ai propri soci, con l’obiettivo di promuovere il coinvolgimento e la mobilità degli artisti under 35 e la formazione del pubblico giovane.

REFRESH! agisce su tre assi principali di intervento:

  • Sostegno alla produzione: il progetto sostiene progetti di valorizzazione dei talenti under 35 con l'obiettivo di accompagnare e sostenere il percorso di giovani artisti e gruppi marchigiani impegnati nelle arti sceniche.
  • Mobilità: il progetto promuove la mobilità e lo scambio tra i giovani artisti e le giovani professionalità dello spettacolo under 35 residenti nelle Marche da almeno 5 anni, come esperienza di formazione professionale e personale, supportando iniziative anche sperimentali capaci di creare opportunità di movimento e di residenza.
  • Formazione del pubblico: il progetto vuole incentivare la diffusione di iniziative di qualità e innovative, finalizzate a individuare, sensibilizzare, responsabilizzare, sostenere e/o formare una domanda di spettacolo più articolata e diffusa nel territorio della nostra regione, con specifico riferimento a quella proveniente dai giovani under 35.

Il bando rappresenta anche un forte incentivo alla collaborazione in rete tra i Consorziati: come già avvenuto per le precedenti annualità si continua a prevedere, infatti, un partenariato minimo di tre soci del Consorzio Marche Spettacolo.

Promosso per la prima volta nel 2011, il bando REFRESH! nel corso degli anni ha contribuito alla realizzazione di importanti progetti sul territorio regionale, che hanno impattato positivamente sul modo in cui le giovani generazioni vivono e producono lo spettacolo dal vivo.

Scopri i progetti delle passate edizioni di REFRESH!

Refresh! 2012 in breve

Refresh! 2013 in breve

Refresh! 2014 in breve

[Foto di Fabrizio Carotti nell'ambito del progetto ABBECEDARIO, curato da AMAT per Refresh! 2012]

comments powered by Disqus