Bando Progetto Decameron 2020

Patrick-tomasso-oaqk7qqnh_c-unsplash

E' stato pubblicato il Bando Progetto Decameron 2020 destinato ad autori e drammaturghi che vogliano confrontarsi con il Decamerone di Giovanni Boccaccio. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 29 febbraio.

PROGETTO DECAMERON 2020

un progetto a cura di
Stefano Cordella
con la collaborazione di Filippo Renda

una co-produzione MTM Manifatture Teatrali Milanesi / TrentoSpettacoli
con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

IL PROGETTO

Il progetto ‘Decameron 2020’ nasce dalla collaborazione produttiva e artistica tra MTM Manifatture Teatrali Milanesi e TrentoSpettacoli, e il giovane regista Stefano Cordella, con cui entrambe le realtà hanno già lavorato negli ultimi anni per diversi spettacoli e progetti.
‘Decameron 2020’ è un percorso di ricerca artistica e creazione drammaturgica che porterà alla produzione di uno spettacolo incentrato sul capolavoro di Giovanni Boccaccio, il cui debutto è previsto nel novembre 2020. Il progetto prevede una call aperta a tutti gli autori e drammaturghi, e a tutti i linguaggi espressivi della scrittura, che vogliano confrontarsi con il Decamerone attraverso una rielaborazione, riscrittura o drammaturgia originale ispirata alle novelle del Decamerone stesso. La direzione artistica del progetto, composta da Stefano Cordella e da Filippo Renda – responsabile della creazione del contenitore drammaturgico entro cui saranno inseriti i testi selezionati, come per le novelle all’interno della struttura del Decamerone -, selezionerà fino a un numero massimo di quattro opere. Il pool di autori lavorerà in residenza artistica insieme a Stefano Cordella e Filippo Renda per dare forma al testo definitivo dello spettacolo. Conclusa la residenza è prevista una prima presentazione davanti al pubblico sotto forma di lettura scenica dei materiali drammaturgici prodotti.

Per maggiori informazioni: Bando Progetto Decameron 2020

Fonte: teatroecritica.net

comments powered by Disqus