Anima Russa: Čajkovskij - Šostakovich

Unnamed__4_

Due giovani interpreti per il nuovo programma della FORM, dal titolo Anima Russa: Čajkovskij - Šostakovich.

Quattro concerti, più una prova aperta con una breve presentazione del programma prevista oggi 23 gennaio alle 18 a Jesi, che vedranno l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, “la colonna sonora delle Marche”, esibirsi su quattro palchi della regione.

Insieme alla FORM, diretta da Alessandro Bonato, tra i più interessanti della nuovissima generazione, vincitore del 3° premio assoluto alla The Nicolai Malko Competition for young conductors 2018, il ventenne violoncellista Francesco Stefanelli, che ha recentemente ottenuto l’idoneità come primo violoncello dell'Orchestra Cherubini di Ravenna diretta da Riccardo Muti per il prossimo triennio (Stefanelli sostituisce Miriam Prandi per imprevista indisponibilità).

In programma il Concerto per violoncello e orchestra n. 1 in mi bemolle magg., Op. 107 di Dmítrij Dmítrievič Šostakovič e la Sinfonia n. 5 in mi min. operazione. 64 di Petr Ilic Čajkovskij.

Per maggiori informazioni sul programma: Programma di sala Anima Russa

PROVA APERTA A JESI

La prova aperta, che sarà dedicata alla Quinta Sinfonia di Čajkovskij, si svolgerà oggi, giovedì 23 gennaio, dalle ore 18 alle ore 19.15.

Biglietti per la prova aperta 2 euro; biglietti per il concerto a 4 euro per gli studenti, ridotto a 15 e intero a 18 euro.

Per maggiori informazioni: Prova aperta Jesi

comments powered by Disqus