Dal far west maremmano Lucio Corsi torna sul palco delle Audizioni live di Musicultura

Lucio-corsi-musicultura-scaled

Molto più che un giovanissimo cantastorie, sempre in bilico tra sogno e realtà, tra potenza delle immagini e leggerezza della parola, Lucio Corsi con il suo concept album ‘Bestiario musicale’ è quanto di più iconico ci lascia la nuova generazione di cantautorato italiano degli anni Venti del nuovo millennio. Con il brano ‘Altalena boy’, Lucio Corsi si faceva conoscere dal pubblico maceratese sul palco dell’Arena Sferisterio qualche estate fa, nel 2017, come vincitore di Musicultura. Quest’anno, a meno di un mese dall’uscita del suo ultimo disco ‘Cosa faremo da grandi’, partecipa come ospite d’eccezione al primo venerdì di Audizioni live della kermesse musicale. Poco prima di salire sul palcoscenico del Teatro Lauro Rossi si racconta alla redazione di Sciuscià.

Clicca qui per leggere l'intervista completa.

comments powered by Disqus