AGGIORNAMENTO MODALITA’ RIMBORSI BIGLIETTI E ABBONAMENTI

Rimborsi-news-testata

In applicazione a quanto stabilito dal DPCM del 27 aprile “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, art. 1, comma i), sono sospese sul territorio nazionale tutte le manifestazioni pubbliche, gli eventi, gli spettacoli di qualsiasi natura con la presenza di pubblico, sino al 17/05/2020.

Per le procedure per la richiesta di rimborso dei biglietti e dei ratei di abbonamento per gli spettacoli annullati nel periodo 26/02/2020 – 17/05/2020:

EVENTI ANNULLATI dal 26 FEBBRAIO al 7 MARZO 2020

Per questi eventi è possibile ottenere il rimborso monetario dei biglietti e dei ratei di abbonamento

Come procedere:

Biglietti e rateo abbonamento: è necessario inviare ENTRO IL 14 GIUGNO 2020 (proroga della precedente scadenza del 27 maggio 2020) una email a info@filarmonicamarchigiana.com, (chi lo avesse già fatto non deve ripetere l’invio) specificando nell’oggetto “Richiesta rimborso spettacolo del XX presso il Teatro XX della città XX” allegando la scansione o fotografia perfettamente leggibile del tagliando di ingresso fronte e retro integro in ogni sua parte, indicando nel corpo della mail nome, cognome e recapito telefonico. Il rimborso monetario avverrà tramite la biglietteria del teatro di riferimento appena sarà riaperta (ne daremo pronta comunicazione sul nostro sito web), esclusivamente dietro consegna del tagliando di ingresso originale e integro in ogni sua parte che pertanto deve essere accuratamente conservato.
N.B. per i rimborsi relativi al concerto del 3 marzo a Macerata la biglietteria dei Teatri di Macerata va obbligatoriamente contattata prima tramite email per prendere appuntamento. Non ci si può pesentare direttamente in biglietteria.

Biglietti e ratei abbonamenti acquistati tramite circuito online Vivaticket: è necessario ENTRO IL 18 GIUGNO 2020 (proroga della precedente scadenza del 27 maggio 2020) accedere al sito www.vivaticket.com nella sezione “annulli e posticipi” e avviare la procedura di rimborso.

L’acquirente che non presenterà richiesta di rimborso, entro i termini suddetti, “perderà” il valore del titolo di accesso.

EVENTI ANNULLATI DALL ‘ 8 MARZO AL 17 MAGGIO 2020:

Per questi eventi non è possibile ottenere il rimborso monetario dei biglietti e dei ratei di abbonamento

A seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 detto “Cura Italia”, tenuto conto di quanto indicato all’art. 88, il possessore di un titolo di ingresso (biglietto singolo o abbonamento) per gli eventi annullati nel periodo compreso tra 08/03 e 17/05/2020 a causa dell’emergenza COVID-19, acquistato presso una biglietteria locale o acquistato online sul portale di vendita Vivaticket o in un punto vendita Vivaticket potrà richiedere l’emissione di un voucher digitale di valore corrispondente all’importo facciale del biglietto o del rateo dell’abbonamento.

Il sopracitato Decreto non prevela possibilità di richiedere rimborsi monetari.

Il voucher rilasciato sarà spendibile, entro un anno dalla data di emissione, per l’acquisto degli eventi messi in vendita dal medesimo organizzatore.

Come procedere:

Biglietti e abbonamenti: La richiesta di rimborso deve essere inoltrata ENTRO IL 18 GIUGNO 2020 (proroga della precedente scadenza del 27 maggio 2020) a Vivaticket, dopo essersi registrati sul portale www.vivaticket.com e seguendo le istruzioni indicate; questa procedura è necessaria anche nel caso in cui i biglietti e gli abbonamenti siano stati acquistati presso le biglietterie locali.

Occorre tenere a portata di mano il biglietto o l’abbonamento relativo al titolo per il quale si intende ricevere il rimborso tramite voucher. Verrà, infatti, richiesto di inserire uno dei seguenti dati identificativi:

  • Codice Transazione o Ricevuta presente sul biglietto o Abbonamento, oppure sulle mail di conferma e nelle ricevute degli acquisti Internet;
  • Sigillo fiscale visibile sul biglietto o Abbonamento.

Si ricorda di conservare Il tagliando, biglietto o abbonamento, intatto in ogni sua parte che dovrà essere consegnato alla biglietteria del teatro quando si usufruirà del voucher che sarà ritirato e convertito in un nuovo biglietto o abbonamento.

L’acquirente che non presenterà richiesta di rimborso, entro i termini suddetti, “perderà” il valore del titolo di accesso.

“BEETHOVEN 9” 17 Aprile 2020 Ancona - Teatro delle Muse

Per richiedere il rimborso dei biglietti tramite voucher per il suddetto evento, è necessario inviare ENTRO IL 18 GIUGNO 2020 (proroga della precedente scadenza del 27 maggio 2020) una email a biglietteria@teatrodellemuse.org (chi lo avesse già fatto non deve ripetere l’invio) specificando nell’oggetto “Richiesta rimborso spettacolo del XX presso il Teatro XX della città XX” allegando la scansione o fotografia perfettamente leggibile del tagliando di ingresso fronte e retro integro in ogni sua parte, indicando nel corpo della mail nome, cognome e recapito telefonico.

La biglietteria del teatro invierà via email il voucher entro 30 giorni dall’istanza; il biglietto originale e integro in ogni sua parte dovrà essere accuratamente conservato e presentato alla biglietteria appena sarà riaperta o comunque nel momento in cui si potrà “spendere” il voucher.

L’acquirente che non presenterà richiesta di rimborso, entro i termini suddetti, “perderà” il valore del titolo di accesso.

comments powered by Disqus