Regione Marche: bando per il sostegno alle attività e ai progetti di spettacolo dal vivo di rilievo regionale per il periodo 2020-2021

Urbisaglia_teatro_by_saro_di_bartolo_04

LR 11/2009, D.A. 50/2017, DGR 667/2020.
Bando per il sostegno alle attività e ai progetti di spettacolo dal vivo di rilievo regionale per il periodo 2020-2021 della Regione Marche.

L'intervento si inquadra nell’ambito delle azioni previste dal Programma Cultura 2020 per sostenere gli operatori culturali nell’affrontare l’emergenza da pandemia Covid-19, agevolando nel modo più ampio possibile la realizzazione dei progetti territoriali del settore spettacolo, attraverso le seguenti azioni:
• l’aumento della quota di cofinanziamento regionale del progetto, che arriva fino all’80% nella fascia più alta di contribuzione sia per i progetti maggiori che per i progetti minori;
• la possibilità di estendere la realizzazione del progetti e delle attività a tutto il 2021 e di includere anche attività artistiche su piattaforme digitali;
• la liquidazione di una quota di anticipo fino al 50% sul 2020, compatibilmente con le regole e le disponibilità del bilancio regionale;
• l’inclusione tra le spese ammissibili al finanziamento delle misure di sanificazione e di messa in sicurezza per emergenza Covid19;
• l’abbassamento del costo massimo di progetto.


Sono previste due distinte linee di intervento, ciascuna con una propria specifica graduatoria:
a. Progetti maggiori: sono progetti che presentano un costo complessivo rendicontabile e tracciabile pari a un massimo di € 30.000,00, per i quali sono previste tre fasce di contribuzione: €. 24.000,00 - €. 15.000,00 e €. 10.000,00;
b. Progetti minori: sono progetti che presentano un costo complessivo rendicontabile e tracciabile pari a un massimo di € 10.000,00, per i quali sono previste due fasce di contribuzione: € 8.000,00 - € 5.000,00


Possono presentare domanda
a) i Comuni del territorio regionale , in forma singola o aggregata o loro enti strumentali
b) gli operatori professionali dello spettacolo ovvero soggetti che svolgono in ambito culturale attività di produzione, distribuzione, gestione spazi, nei settori della musica, teatro, danza), qual i associazioni, fondazioni, cooperative in forma singola o associata, imprese con codice ATECO correlato al settore.
I soggetti beneficiari non devono avere pendenze nei confronti della P.A., non trovarsi in stato di scioglimento o liquidazione e non essere sottoposti a procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata.

Sono ammissibili i progetti (o moduli di progetto) relativi ad attività di spettacolo dal vivo diffuse realizzate nel territorio regionale ricomprese negli ambiti di musica, danza, teatro di prosa, teatro ragazzi e infanzia, teatro di strada e itinerante. I progetti ammissibili devono essere realizzati nel periodo compreso tra il 01 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 e prevedere un’adeguata copertura finanziaria e quindi un disavanzo non superiore al contributo regionale richiesto.

Ogni soggetto può presentare una sola domanda.
LA SCADENZA DEL BANDO È FISSATA AL 29 LUGLIO 2020

Allegato 1 - il bando completo
Allegato A - modulo domanda
Allegato B - scheda sintetica
Allegato C - modulo rendicontazione
Allegato C.1_Riepilogo spese privati
Allegato C.2_Riepilogo spese Comuni


Per maggiori informazioni si rimanda al sito della Regione Marche

[Foto: teatro romano di Urbisaglia, foto di Saro Di Bartolo via Wikipedia]

comments powered by Disqus