Nella Vienna di Beethoven: i Solisti dell'Accademia d'Arte Lirica di Osimo per "Oltre l'Ascolto"

Beethoven_or-1

Nella Vienna di Beethoven” è il titolo del concerto che i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica propongono domenica 6 Settembre alle ore 18.00 al Teatro “La Nuova Fenice” di Osimo.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con la Fondazione Salieri di Legnago e Asolo Musica, rientra nell’ambito del progetto “Oltre l’Ascolto”, che pone l’attenzione sul rapporto tra cultura musicale e disabilità e sulle sue potenzialità con finalità di formazione, inclusione e sensibilizzazione.
I giovani allievi, con il pianista Alessandro Benigni, porteranno agli ascoltatori le atmosfere viennesi dei primi dell’Ottocento: le musiche sono di Mozart – già entrato nel mito a pochi decenni dalla sua morte – e del suo presunto rivale Salieri, ma anche di Rossini, all’epoca il compositore alla moda, dopo che l’impresario Domenico Barbaja lo aveva portato nella capitale rappresentando le sue opere serie più famose. Non mancano i compositori di lingua tedesca: Haydn, Schubert, Weber, ed ovviamente Beethoven.
Proprio la figura di Beethoven è significativa nel progetto “Oltre l’ascolto”: il compositore, infatti, nonostante la sua sordità, che lo colpì prima ancora di aver compiuto i trent'anni, continuò a comporre, dirigere e suonare, lasciando una produzione musicale fondamentale, straordinaria per forza espressiva e per la capacità di evocare emozioni.

comments powered by Disqus