Delle cose prime

118254787_3297195097040998_8909329548570740692_o

Delle cose prime
corpovoce pensiero

Laboratorio di pratiche performative per nuove cittadinanze.

con Isabella Carloni e Simona Lisi
e la partecipazione di Francesca della Monica

Il corpo e la sua gestualità sincera, la voce e il suo equilibrio, la dinamica spaziale e l’espressione creativa in ascolto dell’altro.

Un’esperienza rigenerante per nuove forme di relazione e una rinnovata conoscenza di sé e dei propri mezzi espressivi. Un bosco unico nel suo genere che accoglie con la sua energia potente un originale studio sugli elementi fondanti del performer che sono anche gli elementi primi del comunicare.

VENERDÌ: h 17.00/20.00
SABATO : h 15.00/19.00
DOMENICA: h 10.00/13.00

pausa pranzo
h 15.00/18.00

INFO E PRENOTAZIONI:
dellecoseprime@gmail.com
335 6603497

costi agevolati per chi si iscrive entro il 15 settembre

L'evento è organizzato nel rispetto delle norme anti-covid

DELLE COSE PRIME

L'espressione creativa è per noi pratica rigenerante e bene comune. Per questo abbiamo deciso di dedicare uno spazio e un tempo alle “cose prime”, ovvero le radici del comunicare più autentico. In questo laboratorio, attraverso uno studio attento e coinvolgente, ci inoltreremo nel territorio espressivo della voce e del movimento con una cura particolare del dialogo con l'altro e con il circostante.
Crediamo che in questo periodo così difficile per il nostro vivere sociale sia tanto più necessario lavorare su ciò che ci rende profondamente umani, rigenerando in questo modo le relazioni e rafforzando il senso di comunità. Abbiamo scelto di utilizzare i nostri specifici linguaggi espressivi in un'ottica di reciproco ascolto, immersi in un luogo consono a questo approfondimento, la suggestiva Selva di Castelfidardo. La ricerca dell'equilibrio vocale, l'ascolto della genesi del movimento, il dialogo con il luogo diventano così parti integranti di una esperienza complessiva che sia apre sia a un convivere civile attento ai bisogni della polis che alla pratica artistica e al perfezionamento degli strumenti del performer. organizzato da:

Rovine Circolari e Ventottozerosei
in collaborazione con Fondazione Ferretti di Castelfidardo An

comments powered by Disqus