Concerto Spirituale dell’Accademia d’Arte Lirica all’Abbazia di Sant’Urbano ad Apiro per “Marche inVita”

Accademia-apiro.jpeg-scaled-706x1024

E’ un “Concerto Spirituale” quello che i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo con la pianista Valeria Picardi propongono sabato 17 Ottobre alle ore 17.00 all’Abbazia di Sant’Urbano ad Apiro: sotto le volte dello splendida chiesa romanica, la musica diventa preghiera.
Il programma presenta *
musiche sacre e di ispirazione spirituale
, partendo da Bellini (il giovanile Te Deum) al secondo Ottocento con Delibes, Cui, Marchetti e Verdi (Laudi alla Vergine Maria su testo di Dante). Concluderà il concerto una versione particolare del celebre coro del Nabucco, “Va pensiero”: fu San Giovanni Bosco che adattò alla musica di Verdi – già ai suoi tempi famosissima anche oltre le mura dei teatri lirici – il testo di un inno mariano di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, “Vivo amante di quella Signora”.

Il concerto fa parte delle manifestazioni promosse dal progetto “Marche inVita - Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma”, che moltiplica le iniziative nel territorio regionale, realizzato dalla Regione Marche, in collaborazione con Consorzio Marche Spettacolo e AMAT, nell’ambito delle azioni a sostegno delle aree delle Marche colpite dagli eventi sismici dell’estate 2016.

Per prenotazioni contattare L’Infopoint al numero 0731816222 o via mail a info@vallesanclemente.it. E’ obbligatorio indossare la mascherina all’ingresso.

comments powered by Disqus