AMATO TEATRO A CASA TUA! IL 4, 5 E 6 GENNAIO IN STREAMING DAL TEATRO DELLA FORTUNA DI FANO

Mariangela_gualtieri_rosso__melinamulas

AMATO TEATRO A CASA TUA!

IL 4, 5 E 6 GENNAIO IN STREAMING DAL TEATRO DELLA FORTUNA DI FANOALTRE TRE REPLICHE DE IL QUOTIDIANO INNAMORAMENTO DI MARIANGELA GUALTIERI

DOPO IL SOLD OUT DELL’1, 2 E 3 GENNAIO


Dopo le tre repliche sold out dell’1, 2 e 3 gennaio, a grande richiesta, la Fondazione Teatro della Fortuna e l’AMAT hanno deciso di prolungare con altre tre repliche – 4 e 5 gennaio ore 21.15, 6 gennaio ore 17 – la possibilità di assistere in streaming dal Teatro della Fortuna di Fano al commovente e intenso recital di Mariangela Gualtieri Il quotidiano innamoramento.

Il rito sonoro di Mariangela Gualtieri – come lo definisce la poetessa stessa - è realizzato con la guida di Cesare Ronconi e conclude la rassegna AMATo Teatro a casa tua!, realizzata con il contributo di Regione Marche e MiBACT, che ha offerto alla Platea delle Marche e non solo momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale con cinque appuntamenti in live streaming e streaming dai teatri di Recanati, Pesaro, Urbino, Senigallia e Fano.

"Comincia l'anno nella maniera più bella – afferma Catia Amati presidente della Fondazione Teatro della Fortuna di Fano - e questo ci dà la forza di proseguire e non arrenderci. Grazie a Mariangela Gualtieri, grazie a tutto il pubblico con la speranza di rivederci presto nei nostri teatri".


Il quotidiano innamoramento - una produzione Teatro Valdoca con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesena - dà voce ai versi di Quando non morivo, ultimo libro einaudiano di Mariangela Gualtieri, li intreccia ad altri del passato e compone tutto in una partitura ritmica ben orchestrata. Il tentativo resta quello di rendere ciò che Amelia Rosselli chiamava ‘incanto fonico’, quel bagno acustico che sprofonda ognuno in se stesso e allo stesso tempo tiene viva e affratellata la comunità dei presenti. Tutto muove dalla certezza che la poesia attui la massima efficacia nell’oralità, da bocca a orecchio, in un rito in cui anche l’ascolto del pubblico può essere ispirato, quanto la scrittura e quanto il proferire della voce.


Lo spettacolo è visibile dal proprio computer o tablet sul portale curato da AMAT www.marcheinscena.it, acquistando un biglietto di € 5 sulla piattaforma vivaticket.com entro tre ore prima dell’inizio di ogni replica. Una volta acquistato il biglietto online lo spettatore riceverà tramite email una password con cui potrà accedere allo spettacolo.

comments powered by Disqus