VillaInVita Fermo festival VILLA VITALI 24 GIUGNO | 3 AGOSTO 2022 VII EDIZIONE

Manifesto

VillaInVita Fermo festival
VILLA VITALI
24 GIUGNO | 3 AGOSTO 2022
VII EDIZIONE


COMUNE DI FERMO | AMAT
con il contributo di
REGIONE MARCHE | MiC


Torna ad animarsi il bellissimo palcoscenico estivo di Villa Vitali con la settima edizione di Villa in Vita Fermo Festival

Dopo l’incredibile successo sanremese con Ciao Ciao, La Rappresentante di Lista, progetto fondato nel 2011 dalla cantante Veronica Lucchesi e dal polistrumentista Dario Mangiaracina, inaugura il cartellone il 24 giugno con MyM - Ciao Ciao Edition. Sarà un esplosivo live full band, uno show a 360° come ormai d’abitudine per La Rappresentate di Lista, ormai una garanzia per i fan più affezionati e una sorpresa per chi ha conosciuto il progetto in questi mesi. Ciao Ciao dal debutto sanremese si è rivelato un grande successo, Disco di Platino con quasi 40 milioni di streaming audio e video, al 9 posto nella classifica globale delle nuove uscite più ascoltate su Spotify, nella top 200 Global della piattaforma, al 3 posto tra i singoli più venduti delle Classifiche FIMI/Gfk e tra i brani più trasmessi in radio.

Manuel Agnelli, cantautore, musicista, produttore discografico, autore, conosciuto soprattutto come fondatore e frontman della più importante rock band italiana degli ultimi decenni, gli Afterhours, da lui fondata nel 1985 e noto giudice di X-Factor è atteso in concerto il 15 luglio con il meglio della sua discografia, a rappresentanza del panorama rock e alternativo italiano. In scaletta ci saranno tutti i più grandi e conosciuti successi accanto alla sua storica band, così come i nuovissimi progetti di Manuel Agnelli da solista, tra i quali gli inediti La profondità degli abissi e Pam Pum Pam, composti e pubblicati lo scorso dicembre come colonna sonora del film Diabolik.

Il 27 luglio a Villa Vitali una sera di mezza estate con l’amatissima Drusilla Foer, carismatica icona di stile, cantante e attrice, che stupirà con il suo recital Eleganzissima, un viaggio fra gli aneddoti tratti dalla vita straordinaria di Madame Foer, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. Il pubblico si trova coinvolto in un viaggio, ricco di musica e canzoni dal vivo, nella realtà poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario, in un'alternanza di momenti che strappano la risata e altri dall'intensità commovente. La direzione artistica è di Franco Godi, presente anche sul palco per un cameo alla chitarra, nuove canzoni saranno proposte al pubblico, fra le quali alcune inedite, che Drusilla interpreterà dal vivo, accompagnata dai suoi musicisti Loris di Leo al pianoforte e Nico Gori al sax e clarinetto.

Il 3 agosto per la conclusione di Villa in Vita il palcoscenico di Villa Vitali ospita il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta, tra le compagnie italiane più prestigiose, con una serata di danza in due atti dal titolo Carmen Suite – Tangos. Carmen nell'immaginario collettivo è l'incarnazione della femminilità e della seduzione. La suite del Balletto di Milano, tra appassionati pas de deux e le tante e vivaci danze d'assieme di gitani, soldati e sigaraie, ripercorre la storia della bella gitana. Un balletto realizzato sulle stupende musiche di Georges Bizet, non solo tratte dall'omonima opera, ma anche dalle due Suites e dall'Arlesienne n. 2 le cui sonorità enfatizzano la vicenda e il clima d'energia e passione. Nella seconda parte della serata Tangos è pura emozione ed energia. Il Balletto di Milano, guardando al tango tradizionalmente creato e ballato dalla gente, gioca tra stili, milonghe e tanghi contemporanei per offrire una visione generata da nuove interpretazioni e forme inattese su particolari sonorità musicali.

Il cartellone di Villa in Vita si arricchisce, dal 20 al 24 luglio, del Festival Shakespeare nel Parco, giunto alla seconda edizione e curato da Proscenio Teatro (programma e informazioni complete su https://shakespearenelparco.it/). Tra i tanti appuntamenti in programma il 24 luglio il festival ospita Le opere complete di Shakespeare in 90’ di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, interpretato e diretto da Lorenzo Degl’Innocenti, Fabrizio Checcacci e Roberto Andrioli. Dopo il debutto al Fringe Festival di Edimburgo nel 1987, questa originalissima commedia è stata replicata per nove anni con crescente successo al Criterion Theatre di Londra, fino a diventare uno degli spettacoli più conosciuti al mondo, una parodia di tutte le opere di Shakespeare eseguita in forma comicamente abbreviata, un’immersione leggera e stravagante nel mondo shakespeariano.


Biglietti e Informazioni

Informazioni e prevendita biglietteria

Teatro dell’Aquila
Tel.: 0734 284295

AMAT e biglietterie del circuito vivaticket

Inizio spettacoli ore 21.15.

comments powered by Disqus