Tutte le news di Amat

  • CIVITANOVA A TEATRO: LUNEDÌ 9 DICEMBRE CLAUDIA GERINI E SOLIS STRING QUARTET IN “QUALCHE ESTATE FA. VITA, POESIA E MUSICA DI FRANCO CALIFANO”

    Thumbnail_0k9a6947ok
    Lunedì 9 dicembre prosegue al Teatro Rossini Civitanova a teatro, la stagione di prosa e danza realizzata dal Comune di Civitanova Marche e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e MiBACT che dopo il sold out di Vittorio Sgarbi con Leonardo ospita Claudia Gerini e Solis String Quartet in Qualche estate fa. Vita, poesia e musica di Franco Califano.
  • CIVITANOVA A TEATRO, SABATO 7 DICEMBRE AL TEATRO ANNIBAL CARO “PLATONOV” DI TEATRO C.A.S.T.

    Thumbnail_platonov
    Civitanova a teatro, la stagione di prosa e danza realizzata dal Comune di Civitanova Marche e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e MiBACT, presenta sabato 7 dicembre al Teatro Annibal Caro Platonov da Anton Čechov, elaborazione drammaturgica e regia di Alessandro Marinelli, una produzione Teatro C.A.S.T. nell’ambito del Progetto Garden.
  • ASCOLI PICENO, TEATRO VENTIDIO BASSO SABATO 7 E DOMENICA 8 DICEMBRE FRANCO BRANCIAROLI E MASSIMO DE FRANCOVICH IN “FALSTAFF E IL SUO SERVO”

    Thumbnail_2falstaff_-_tommaso_le_pera
  • CIVITANOVA CASA DELLA DANZA: VENERDÌ 6 DICEMBRE AL TEATRO ANNIBAL CARO “CANTIERE APERTO PER LUTE” DI FABRIZIO FAVALE

    Thumbnail_lute1
    Venerdì 6 dicembre al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche con Cantiere aperto per Lute. Arrivo delle scintille e dei bagliori in ogni cosa di Le Supplici, ideazione e coreografia di Fabrizio Favale volge al termine il progetto di residenze Civitanova Casa della Danza, ideato e realizzato da AMAT con il Comune di Civitanova Marche presso le strutture della città alta - Foresteria Imperatrice Eugenia e Teatro Annibal Caro -, finanziato dal MiBACT e dalla Regione Marche con l’obiettivo di operare sul territorio un percorso di avvicinamento all’arte coreutica e allo stesso tempo di sostenere alcuni artisti nella loro ricerca creativa. Spazi di creazione artistica e di programmazione di spettacolo che operano in uno stretto legame con la comunità di riferimento: questo racchiudono le "residenze artistiche" ospitate a Civitanova Marche, la città marchigiana che conferma la sua vocazione di centro della danza aperta alle esperienze più innovative della scena. La formula del Cantiere aperto permette al pubblico di vedere non tanto uno spettacolo nella sua forma definitiva ma i materiali che portano alla sua realizzazione e prendere parte alla fase affascinante della sua genesi.
  • ALESSIO BONI E SERRA YILMAZ CON “DON CHISICOTTE” DA MARTEDÌ 3 DICEMBRE A FERMO, FABRIANO E FANO

    Thumbnail_don_chisciotte___gianmarco_chieregato_0853a
    Torna nelle Marche uno degli spettacoli più amati e di successo della scorsa stagione, Don Chisciotte nell’adattamento di Francesco Niccolini, liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra, con Alessio Boni, artista amatissimo dal grande pubblico nel ruolo del titolo, e Serra Yilmaz, musa cinematografica di Ozpetek eccezionale nel ruolo di Sancho Panza affiancati da Marcello Prayer che firma insieme a Alessio Boni e Roberto Aldorasi la regia.