Tutte le news di Orchestra Sinfonica Rossini

  • AUDIZIONI 2020 – Edizione ONLINE -- PROROGATO FINO AL 15 APRILE

    Thumbnail_orchestra-sinfonica-rossini-audizioni-2020-online-item
    Prorogato fino al 15 Aprile ore 20
  • Annullata la sezione danza del CONCORSO GIOVANI IN CRESCENDO

    Thumbnail_immagine-proga-bkr-3menu
    L'Orchestra Sinfonica Rossini rende note che, a causa delle disposizioni nazionali relative al Covid-19, la 6a edizione del Concorso "Giovani in Crescendo" - sezione danza è annullata.
  • Rimborso Biglietti Orchestra Rossini

    Thumbnail_safe_image
    L'Orchestra Sinfonica G. Rossini comunica che, non essendo ancora in grado di fissare date di recupero degli spettacoli annullati a causa dei provvedimenti presi per il contenimento del virus Covid-19, con riferimento ai concerti qui di seguito elencati, sarà possibile richiedere presso le biglietterie di riferimento il rimborso fino al termine indicato per ciascun concerto.
  • Proroga concorso GIOVANI IN CRESCENDO

    Thumbnail_immagine-proga-bkr-3menu
    A seguito delle restrizioni riguardanti le gite scolastiche contenute nell'Ordinanza ministeriale, si comunica che sono stati prorogati i termini per l'iscrizione al Concorso Giovani in Crescendo 2020 al 10 aprile p.v..
  • CORONAVIRUS: Orchestra Sinfonica Rossini in grande difficoltà

    Thumbnail_osr-sinfonica-2019-bg-2-2019
    Sono ben 7 i concerti annullati in questi giorni per la Rossini. 7 concerti che facevano parte dell'attività principale del programma 2020. L’OSR, infatti, aveva incentrato in questo periodo il fulcro della sua programmazione annuale. La presenza in questo anno bisestile del “compleanno di Rossini” aveva indotto la dirigenza ad incentrare gli investimenti proprio in questo periodo e queste cancellazioni costituiscono già più del 15% dell’intera attività annuale. Peraltro, questi 7 concerti rientravano nella domanda ministeriale del FUS (Fondo Unico dello Spettacolo) in base alla quale dipende lo stanziamento che annualmente ogni ente riceve a sostegno della propria attività. Dovevano essere rendicontati incassi, giornate di lavoro e qualità artistica. Per l’occasione era stato invitato lo straordinario baritono Nicola Alaimo che proprio nella serata del compleanno avrebbe contribuito ad un momento di livello internazionale per l’orchestra, la città e l’Italia, tanto è vero che erano previsti tra gli spettatori giornalisti internazionali, TV e tanto altro ancora. Tutto questo è stato spazzato via e al momento l’orchestra non sa come dovrà comportarsi per queste cancellazioni e se ciò si ripercuoterà nelle assegnazioni dei prossimi anni.