Tutte le news di Hangartfest

  • Ciak si gira! ai Musei Civici, al Museo Rossini, al Teatro Maddalena e nei vicoli del centro storico

    Thumbnail_cattura
    Con temperature piuttosto rigide, Pesaro ha accolto ad inizio aprile le riprese del nuovo video di Rossana Abritta, ma a riscaldarle il cuore è stata la gentilezza del personale dei Musei Civici e del Museo Nazionale Rossini, dove si sono ambientate alcune scene. Le riprese si sono svolte anche nei vicoli del centro storico della città e al Teatro Maddalena, dove l'artista con i suoi collaboratori erano in residenza creativa.
  • CURIOSITÀ, OSSERVAZIONE, IMMAGINAZIONE. TRE PAROLE PER SCOPRIRE PESARO

    Thumbnail_cattura
    La vincitrice del premio INTERFACCIA DIGITALE 2020, Rossana Abritta, è venuta a trovarci per un primo sopralluogo in vista della residenza artistica che la vedrà ospite con la sua equipe nel mese di aprile al Teatro Maddalena.
  • UNA MOSTRA ONLINE PER TRATTI IN MOVIMENTO, IL PROGETTO DI HANGARTFEST VINCITORE DEL BANDO REFRESH!

    Thumbnail_tratti_in_movimento
    Tra i vincitori del bando REFRESH! – Lo spettacolo delle Marche per le nuove generazioni, c'è "Tratti in Movimento", il progetto ideato da Hangartfest, festival di danza contemporanea, realizzato in collaborazione con ISIA Urbino, AMAT e Proartis, che ha come obiettivo la sensibilizzazione del pubblico attraverso l'arte e la danza.
  • μετά DI ROSSANA ABRITTA VINCE IL PREMIO INTERFACCIA DIGITALE

    Thumbnail_044fab_df4cfb67c67d4c3baad8455c3ad330db_mv2
    Dopo due giorni di rassegna video durante i quali il pubblico di Hangartfest ha avuto modo di visionare i 30 video in concorso che erano stati selezionati dal Festival, la Giuria di spettatori ha scelto i 10 titoli finalisti e assegnato il Premio Interfaccia Digitale all'opera μετά di Rossana Abritta Link al video] (progetto realizzato per/e pubblicato nel conTesto OPERA DOMUS 7IDee+ di Carlo Marchetti e Artisti in Transito).
  • INTERFACCIA DIGITALE, ECCO LE 30 OPERE SELEZIONATE

    Thumbnail_044fab_1faccc04640c4177ad04914d40cfda36_mv2
    Numerose le candidature pervenute da tutta Italia e dall'estero (tra cui: Lituania, Canada, Spagna, Germania, Svizzera, Argentina) e dopo attenta valutazione, la Direzione del Festival ha selezionato 30 opere che prenderanno parte alla rassegna di video danza Interfaccia Digitale.